CESAF conferma il possesso dei requisiti speciali di partecipazione alle gare d’appalto per l’esecuzione di lavori pubblici in ambito nazionale di cui all’attestazione SOA, certificazione che qualifica l’impresa a partecipare a detti appalti secondo categorie di opere e classifiche di importo, entrambe commisurate alle capacità tecniche ed economiche e all’esperienza dell’azienda.
Il rinnovo del certificato, rilasciato a metà dicembre 2018, attesta e garantisce il soddisfacimento dei requisiti di capacità per le categorie OG 1 e OS 19.
La società ha responsabilmente abbandonato la categoria OG 10 “Impianti per la trasformazione alta/media tensione e per la distribuzione di energia elettrica in corrente alternata e continua ed impianti di pubblica illuminazione”, non eseguendo più attività di questa tipologia.
Ha tuttavia dimostrato di possedere i requisiti necessari per aumentare la classificazione della categoria OG 1 "Edifici civili e industriali", passando dalla IV alla V (oltre i 5 milioni di euro). Con detto miglioramento di classificazione, CESAF ha fortemente valorizzato la sua competenza in questo specifico ambito, rientrando a far parte di quella stretta cerchia di aziende del Trevigiano (ad oggi solo 28) in possesso – per la categoria OG 1 appunto - di questa classifica d’importo.
Un altro importante e positivo risultato per CESAF S.R.L.!